Storia

L’Accademia Abadir nasce per iniziativa privata nel 1992 con la finalità specifica di formare operatori nel campo del Restauro e della Conservazione dei Beni Culturali. Nel 2005 Abadir ha ottenuto dal MIUR – Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca – l’approvazione per ristrutturare la precedente programmazione permettendo l’aggiornamento dell’offerta formativa e la produzione di un nuovo Manifesto di Studi capace di creare un moderno modello di accademia-scuola con auspicabili ricadute nel contesto sociale e culturale.

Nel 2011, a vent’anni dalla sua fondazione, nuove esigenze di mercato e diversi assetti organizzativi del lavoro legati a nuovi fronti occupazionali, alle arti e alla tecnologia hanno imposto la necessità di aggiornare il progetto formativo. L’Accademia Abadir attiva allora un nuovo Dipartimento di Design diretto da Vanni Pasca, sospendendo ogni attività sulla formazione nel restauro.
Il nuovo Dipartimento ha l’obiettivo di diffondere la cultura del progetto in Sicilia sia attraverso la formazione (Corso Triennale, Master di I Livello e laboratori) sia attraverso una serie di attività parallele necessarie per contaminare il contesto locale e generare una maggiore consapevolezza sull’importanza del progetto nella dimensione contemporanea.

All’interno del Dipartimento di Design la scuola propone tre tipologie di percorsi formativi:

• Corsi di Diploma Accademici di I Livello
• Corsi di Master Accademici di I Livello
• Corsi brevi, workshop e seminari

Nel 2012 è stato attivato il Master in Product Design Out [of the] Door. Nell’Anno Accademico 2012-13 è stato attivato il Corso Triennale in Design e Comunicazione Visiva. Nel 2013 è stata avviata, in collaborazione con IdLab, una sperimentazione sul blended learning e la formazione online attraverso corsi di formazione per la piattaforma europea Iversity e nel 2014 è stato attivato il Master di I Livello Relational Design. Nel 2015 Abadir è partner dell’Università degli Studi Milano Bicocca all’interno del programma del Master di I Livello MADIM in Managemente e Digital Innovation

Nel 2016 in collaborazione con Aiap – Associazione Italiana Design della Comunicazione Visiva – e Caffè Moak promuove la I edizione del Concorso Sicilia Felicissima che intende far conoscere in Italia e all’estero i progetti di comunicazione visiva nati dalla collaborazione fra designer e aziende o enti siciliani.

Nel 2017 Abadir avvia nuovi processi di internazionalizzazione aderendo al Programma Erasmus+ che, grazie ai partenariati con le istituzioni europee, offre agli studenti la possibilità di sperimentare periodi di mobilità per motivi di studio o tirocinio, rendendo più competitiva la formazione dei giovani progettisti in training. Il programma impegna lo staff accademico in progetti di cooperazione e di ricerca innovativi e rispondenti ai nuovi trend occupazionali e favorisce la partecipazione attiva delle imprese nelle iniziative messe a punto dall’Accademia.